Molte persone si chiedono in che cosa consista veramente un percorso di Coaching per Maestri di ballo che vogliono trasformarsi in Imprenditori e in che modo questo possa aiutarle ad orientarsi nel mondo del Marketing!

Per questo ho pensato di chiedere ad un mio cliente, che ha svolto con entusiasmo e soddisfazione un percorso di Coaching breve (5 sessioni) di raccontare la sua esperienza.

Questo è il testo originale e integrale della sua recensione:

“Buongiorno a tutti ho da poco finito il corso con Marco Zingarelli e devo dire che sono rimasto molto soddisfatto di quello che sono riuscito ad apprendere.
Io non sono nuovo a Corsi del genere ma questo mi ha dato la possibilità e gli strumenti per poter rielaborare delle operazioni da mettere in campo per la gestione della mia scuola ha evidenziato alcuni aspetti che normalmente vengono trascurati e che invece sono molto importanti per un attività come la nostra quindi un grazie a Marco Zingarelli è un arrivederci a presto per il prossimo corso perché la formazione è alla base di tutto”

Innanzitutto due parole di presentazione su questo nuovo Imprenditore: è un Maestro di Ballo cinquantenne con una splendida moglie ed ex-compagna di ballo. In breve la sua parabola:  dopo alcuni anni di buoni risultati e tanta energia per l’apertura della nuova struttura, sono stati colpiti dalla crisi e da alcuni trainer che hanno deciso di distaccarsi portandosi così una drastica riduzione di clientela.

Dopo questa traumatica esperienza, la loro passione si stava trasformando in un incubo e hanno deciso di  fermarsi a valutare TUTTE le opzioni.

Che fare? Percorrere le strade tradizionali: chiudendo la loro sede ormai troppo costosa e abbassando i prezzi cosi da provare a riprendere le persone alle Scuole di Ballo della zona, ecc. ecc.

Risultati? Continuare la battaglia del prezzo con persone più giovani e aggressive e cosi l’autostima scende in proporzione…

Poi all’improvviso la domanda:

“Hey, fermiamoci un attimo! Non sarà che sto affrontando il problema dal lato “sbagliato”, cioè stiamo cercando di adeguarci alla situazione anziché tentare di partire da quello che io posso offrire, voglio, a cui aspiro? Perché non cercare la MIA strada?”

Cosi si mettono alla ricerca e si imbattono nel sito Dance Marketing Company di Marco Zingarelli e qui cominciano le domande più svariate…non sarà mica una di quelle “fregature” online,  dove si fanno tante chiacchiere per spillare quattrini? E allora iniziano a leggere gli articoli del blog, osservarono attentamente i commenti dei lettori e le recensioni, controllarono le fonti e si convinco che è una situazione genuina: prenotarono la consulenza gratuita prima di gettarsi nella disperazione!

Sondarono il terreno, ci sentimmo al telefono e dopo un paio di domandine durante la prima sessione per capire la situazione attuale e quella desiderata, decisero di partire: programmarono i loro 5 incontri tramite skype per iniziarono la loro avventura…

In poco tempo qualcosa si inizia a muovere e da quel momento è diventato un flusso inarrestabile: credo che per tutti noi semplicemente parlare di sé sia una sufficiente motivazione ma questo per loro è stata l’opportunità di affrontare un viaggio alla SCOPERTA di se stesso, che dà un senso all’avventura.

Cosi, nelle sessioni successive, attraverso i colloqui con Marco (sempre attento al giusto equilibrio tra inviti alla riflessione ma anche al passaggio alle azioni da compiere) e una serie di schede da compilare, arrivano ad analizzare e rivalutare una serie di esperienze e conoscenze del tutto sepolte e trascurate. Il percorso svolto come Maestro di Ballo fatto fino a quel momento assume una luce più chiara e aumenti le tue competenze e qualità che non sospettavi di avere: marketing, comunicazione, strategia, organizzazione… tutte le competenze che un’imprenditore deve avere per trasformare la sua passione in un’azienda.

Alla fine del percorso giunsero alla predisposizione di uno specifico piano di azione che loro stessi hanno creato, tramite gli esercizi e le nozioni apprese nelle sessioni di coaching.

A questo punto credo che la domanda che tutti si porranno è “OK! Bello … allora com’è andata? Hanno migliorato la loro situazione e creato la Scuola di Ballo dei loro sogni?”.  La risposta è articolata: sono ancora alla ricerca, non ci sono soluzioni miracolose, i loro obiettivi sono ambiziosi e si pongono parzialmente fuori dal “sistema” ma di certo hanno ripreso in mano la loro vita e la loro Scuola di Ballo per diventare quello che voglio essere….ossia Imprenditori nel mondo della Danza. 

Con il percorso  svolto hanno raggiunto la consapevolezza del loro valore, dei loro punti di forza, delle loro capacità, e definito un nuovo progetto ambizioso e un’ipotesi di VIAGGIO: sono certi che già solo questo valga il prezzo del biglietto.

La loro bravura è stata che durante il percorso hanno lasciato andare la parte conscia, hanno avuto il coraggio di progettare sogni e si sono messi in gioco per realizzarli… (a distruggerli siete sempre in tempo, basta un attimo 😉)

Cos’altro aggiungere alle stupende parole del nostro “testimonial”?

La bellezza del Coaching sta nel suo essere un viaggio di esplorazione e di scoperta, la sua forza sta nel benefico effetto in termini di autoconsapevolezza e di autostima, la sua utilità sta nell’essere concreto e nel lasciare sempre un obiettivo chiaro da perseguire ed un’azione (piccola o grande che sia…) da intraprendere…!

Magari per te che stai leggendo il progetto sarà immediatamente applicabile e ti consentirà di trovare immediatamente la situazione dei tuoi sogni: non ti resta che provare!

VUOI AVERE PIÙ ALLIEVI,

PIÙ TEMPO E PIÙ ENTRATE?
SCARICA SUBITO LA TUA COPIA.